B!

da Nonna Pepper

Oggi quello che vogliamo condividere con voi è una profonda riflessione, che si aggiunge alle tante altre riflessioni che sono state fatte.

E’ grazie a questi pensieri che più che mai diventiamo sempre più forti e consapevoli che tutto passa ma, questa volta, ciò che abbiamo imparato non lo dimenticheremo mai più.

Buona lettura quindi amiche e amici cari e… Buona e serena Pasqua.

Baci, baci la vostra easter Pepper.

“Virus Bastardo ho deciso di soprannominarti B per darti meno potere a livello vibrazionale.

Sai chi mi ricordi?, Voldemort nella saga di Harry Potter.

Hai bisogno di attaccarti ed insinuarti viscidamente dentro di noi per poterti nutrire e vivere, altrimenti sei il NULLA.

Noi non abbiamo bacchette magiche per tenerti a bada e difenderci MA abbiamo un’ arma maledettamente forte che è il BUON SENSO.

Certo, perché dal momento che ti abbiamo smascherato abbiamo imparato a tenerti alla larga.

Sappiamo che ti insinui anche fra le pieghe di un cappotto, che il tatto è il tuo migliore alleato,  a noi umani che “il tatto” piace così tanto.

Toccarci, abbracciarci, accarezzarci, baciarci.

Ma sai caro B, ci stai anche insegnando cose che, senza voler essere banale e scontata, avevamo dato un po’ troppo scontate, ultimamente.

Ti sei trasformato nel miglior “TEACHER” che potessimo desiderare.

Ci stai insegnando quanto sia bello tutto questo e quanto sia determinante per noi umani la fratellanza, il rispetto, la condivisione.

Sai quando si dice che l’allievo supera il maestro?, ecco caro B noi ti stiamo superando alla grande perché abbiamo doti che non potevi neanche immaginare.

Abbiamo carattere, forza, resilienza, creatività, fantasia, determinazione, coraggio, altruismo, generosità.

Neanche ti immagini il meglio che sei riuscito a tirarci fuori. Abbiamo imparato che siamo tutti  interconnessi.

Non ci stai limitando semmai ci porti a dare il MEGLIO e ti stiamo dando filo da torcere, bello mio.

Se mia mamma quando ero piccolina si raccomandava di non accettare le caramelle dagli sconosciuti oggi grazie a te , B, imparerò a pesare ogni comportamento ed anche un semplice e stupido bacio dovrà avere il giusto valore che si merita.

Ciao B.

La tua “world class” è attentissima, ti ascolta e non si distrae.

Parafrasando, non abbiamo bacchette magiche ma siamo svegli, ricettivi ed intelligenti con la voglia sacrosanta di imparare alla perfezione la lezione che ci hai assegnato. Tema:”la libertà.”                                                                                 Photo Gregoire A Meyer

Lascia un Commento

Potrebbe interessarti anche